Solamente per la bellissima Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo è necessaria la prenotazione attraverso il sito www.spiagge.it
o tramite l'applicazione spiagge.it disponibile gratuitamente su Apple Store o Play Store o il sito www.turismosirolo.it Si precisa che chi andrà alla Spiaggia delle Due Sorelle con i Traghettatori del Conero non dovrà prenotare in quanto sarà cura della società effettuare la prenotazione;
prenotazione necessaria se si raggiunge la spiaggia con mezzi privati.

Per quanto riguarda gli stabilimenti balneari della Riviera del Conero vi invitiamo a visitare il www.balnearirivieradelconero.it
Potrete scegliere tra le diverse tipologie di spiagge (ghiaia, roccia, acque basse o profonde) e visionerete gli stabilimenti suddivisi per zona con le relative descrizioni, foto, servizi offerti, tariffe e contatti

La nostra zona

Sirolo oltre ad offrire uno spettacolo mozzafiato con le sue famose spiagge, il mare color smeraldo e il Monte Conero verdeggiante dove si possono fare meravigliose passeggiate, vanta anche un importante interesse dal punto di vista storico ed artistico relativo alla presenza dei Piceni e dei Greci.
Sirolo è da scoprire passeggiando nel centro storico con i suoi deliziosi vicoli, il teatro Cortesi, la Badia di San Pietro a Monte Conero. Sono famose le sue spiagge bianche a ridosso della falesia del Monte Conero: spiaggia Urbani, San Michele, Sassi Neri e non per ultima la famosa spiaggia delle 2 Sorelle raggiungibile via mare con servizio dal porto di Numana. Inoltre, ci si può deliziare in tanti buoni ristoranti ove mangiare i piatti tipici della zona, famosi per i moscioli e il pesce fresco. La piazzetta offre possibilità di godersi aperitivi e ottimi gelati presso i tanti bar.
Numana, anticamente paese di pescatori, oltre al lungo litorale di ghiaia sottile è interessante per il museo archeologico con reperti Piceni; sicuramente da vedere la Torre, dove la piazzetta si affaccia sul porto e lo sguardo si allunga fino agli appennini.
Ancona, capolouogo di regione con i suoi maestosi monumenti ben conservati dell'epoca romana, arco di Traiano, arco di Clementino e la cattedrale di San Ciriaco.
A Camerano è interessante visitare le grotte scavate nell'arenaria; a circa 10 km si trova Osimo un centro storico molto antico con il duomo in stile gotico romanico, la basilica di San Giuseppe da Copertino e la vecchia fonte di origine romanica.
A Loreto si trova la meravigliosa basilica della Santa Casa che la leggenda narra sia stata portata dagli angeli, importante luogo di pellegrinaggio.
Poco lontano, su un colle, c'è Recanati paese famoso per avere dato i natali al poeta Giacomo Leopardi.
Altro luogo interessante, a circa 50 minuti di strada, è Genga dove si possono visitare le grotte di Frasassi molto suggestive per la loro rara bellezza.
Altro paesino che merita una visita è Offagna, antico borgo medievale, durante l'estate dal 21 al 29 luglio ricorre una festa in costume sotto le mura dell'antica rocca.


-->